Come comunicare efficacemente e migliorare le relazioni interpersonali

La comunicazione efficace è una condizione essenziale per garantire il successo e benessere, in ambito sia personale, sia professionale.

Molto spesso, infatti, i problemi relazionali – con il partner, con gli amici, con i colleghi e anche con chi si conosce a malapena – hanno origine nell’incapacità degli interlocutori di adottare una comunicazione efficace e di capirsi reciprocamente.

La rabbia, come qualsiasi altra emozione, scaturisce spesso da un evento esterno che fa da “miccia esplosiva”

La rabbia, come qualsiasi altra emozione, scaturisce spesso da un evento esterno che fa da “miccia esplosiva”, ma questo evento viene percepito e valutato in maniera soggettiva, per cui può succedere che, di fronte ad una stessa situazione, una persona reagisca con uno scoppio d’ira mentre un’altra rimanga indifferente.

La rabbia viene spesso espressa in modo esplosivo, non mediato dalla ragione e viene agita con comportamenti che mirano a distruggere l’altro e la relazione. Durante queste liti furenti si offende pesantemente la persona cara, si dicono cose orribili con l’intento di ferire ed umiliare.

“Tu non hai rispetto per me”.
“Sei davvero insopportabile”.
“Sei proprio un incapace!”.

Se vi venissero rivolte frasi come queste, come pensate che reagireste? Sareste gentile e comprensivi, oppure vi sentireste attaccati, sminuiti, per niente valorizzati?

i problemi relazionali  hanno origine nell’incapacità degli interlocutori di adottare una comunicazione efficace e di capirsi reciprocamente.

Così, una conversazione inizialmente tranquilla potrebbe facilmente sfociare in un conflitto, nel quale sia tu, sia l’interlocutore cerchereste di attaccarvi l’un l’altro allo scopo di difendervi. In questo modo, continuereste a gettare “benzina sul fuoco”, alimentando ulteriormente la disputa.

Recriminare, puntualizzare, accusare: sono tutte azioni improduttive per manifestare la propria rabbia.

Ciò non vuol dire che si debba tenere per sé il proprio rancore o peggio ancora reprimerlo. Anzi, ciò potrebbe addirittura rivelarsi ancora più deleterio per il rapporto.

Come si può agire diversamente in queste situazioni?

Come si può agire diversamente in queste situazioni?

Come si può facilmente intuire, in casi come questi è necessario adottare una strategia diversa, che consenta di esprimere i propri sentimenti, senza tuttavia ferire l’altra persona.

È dunque essenziale sapere come esprimersi per comunicare al proprio interlocutore che il suo comportamento ci ha ferito, senza tuttavia criticare né ferire la persona che lo ha messo in atto.

1)   Descrivere il comportamento che genera il problema, senza esprimere giudizi di valore né critiche

Ricorda: è il comportamento specifico a creare il problema, non la persona nella sua essenza.

Quindi, condanna il comportamento, non la persona.

2)   Descrivere come questo comportamento fa sentire, quali sono le reazioni che suscita in noi

3)   Descrivere la reazione agli effetti tangibili e concreti, nonché le possibili soluzioni.

Inoltre: inutile rimuginare su quanto avvenuto e criticare l’altro per qualcosa che è già successo

Richiedi una nostra consulenza Gratuita anche online, prendendo un appuntamento in una delle nostre 4 sedi.

Saremo lieti di darti maggiori informazioni per il benessere tuo o della tua famiglia.
Percorsi per il miglioramento delle relazioni genitori figli.
Terapie per il miglioramento delle relazioni familiari e di coppia.
Psicoterapia cognitivo comportamentale cosa è?

Chiama o compila il form qui in basso per avere maggiori informazioni.

Oppure invia un messaggio sul nostro numero WhatsApp.

 

Consenso trattamento dati personali

Voglio ricevere gli aggiornamenti del centro KonTe

6 motivi per giocare a travestirsi

6 motivi per giocare a travestirsi

Per travestirsi non esiste stagioneIl gioco non è marginale nella crescita del bambino, è fondamentale. E la tendenza dei bambini a volersi travestire trasformandosi in qualcuno (o qualcosa) d'altro è da leggere nella stessa prospettiva. Quante volte capita di trovare...

Dove siamo

Mappa

S. Croce sull’Arno (Pi)

Via del Bosco 282
Tel  e Fax: 0571-366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Sovigliana, Vinci (Fi)

Piazza Risorgimento, 1
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Porcari, Lucca (Lu)

Via Francesco Carrara,40-42
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa per raggiungere Centro KonTe Quattro Strade di Bientina

Quattro Strade di Bientina (PI)

Via del monte est 1/3
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

S. Croce sull’Arno (Pi)

Via del Bosco 282
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Sovigliana, Vinci (Fi)

P.zza Risorgimento 1
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Porcari, Lucca (Lu)

Via F. Carrara,40-42
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa per raggiungere Centro KonTe Quattro Strade di Bientina

Quattro Strade di Bientina (PI)

Via del monte est 1/3
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156