L’insonnia e gli Adolescenti – 6 campanelli d’allarme da non sottovalutare

L’impatto del Covid-19 si è manifestato anche sotto forma di ritardi nell’addormentamento, peggioramento della qualità del riposo e insonnia.

Nella pubertà l’insorgere di problematiche legate al sonno è risulta essere un problema ricorrente, come confermato da numerose ricerche.

Nell’ultimo anno, questo disturbo si è accentuato a causa del lockdown, diventando cronico e causando l’insorgenza di sintomi depressivi e ansiosi.

L’insonnia e gli Adolescenti – 6 campanelli d’allarme da non sottovalutare
L’insonnia e gli Adolescenti – 6 campanelli d’allarme da non sottovalutare

La dott.ssa Gabriella Pozzobon, pediatra dell’ospedale San Raffaele di Milano e Presidente della Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza, chiarisce: “Anche in tempi normali gli adolescenti soffrivano spesso di un gap di riposo dovuto alla difficoltà di conciliare la loro tipologia di sonno con le esigenze imposte dai doveri scolastici”.

Le modifiche forzate della routine dell’ultimo anno, hanno peggiorato una situazione già critica. Continua Pozzobon: “La luce del computer e del telefono utilizzati fino a tardi così come gli stimoli concreti dei giochi o relazionali delle chat aumentano i livelli di cortisolo (l’ ormone dello stress) e bloccano la produzione della melatonina (l’ormone che favorisce l’addormentamento).

L’insonnia e gli Adolescenti – 6 campanelli d’allarme da non sottovalutare

Durante il lockdown … i ragazzi hanno potuto dormire più a lungo la mattina, ma quasi sempre sono andati a letto ancora più tardi la sera. Inoltre… hanno utilizzato molto di più computer e devices. Con il risultato che anche nei casi in cui complessivamente hanno dormito di più, spesso si è trattato di un sonno disturbato e scandito da risvegli notturni”.

Quali sono le soluzioni per una corretta igiene del sonno?
  • alimentare rapporti sociali questo rinforza il sistema di difese immunitarie;
  • mantenere una buona routine dell’orario di addormentamento;
  • pianificare un allenamento settimanale;
  • evitare l’utilizzo di dispositivi elettronici almeno 1 ora prima di andare a dormire;
Quali sono i Trattamenti dell’insonnia?

Purtroppo sembrano soluzioni poco praticabili con un adolescente. Sono invece comportamenti semplici che i genitori possono mettere in atto per aiutare l’addormentamento del bambino piccolo e che una volta diventate routine consolidate possono accompagnare anche l’addormentamento dei più grandi.

Campanelli d’allarme da non sottovalutare

Cerchiamo di non sottovalutare le variazioni delle normali abitudini del sonno dei figli ma considerarle come campanelli d’allarme di un possibile disagio causato dalle restrizioni, soprattutto se si presentano insieme a:

  • modifiche della routine quotidiana;
  • cambiamenti negli orari e nel tipo di alimentazione;
  • mutamenti nella cura dell’aspetto fisico e della pulizia personale;
  • presenza di dolori articolari o inconsuete difficoltà intestinali;
  • incremento dell’uso di Internet oltre il necessario;
  • assenza di attività fisica che è naturale e necessaria durante l’adolescenza.
In questi casi è bene intervenire chiedendo aiuto agli specialisti.
Quali sono i Trattamenti dell’insonnia?

La cura dell’insonnia prevede un trattamento farmacologico e non farmacologico.

La cura farmacologica di solito è più indicata per curare l’insonnia occasionale e dovute a situazioni particolari.

Mentre la cura non-farmacologica è adatta per l‘insonnia cronica.

La terapia cognitivo comportamentali dell’insonnia è una terapia non farmacologica che garantisce risultati ottimali.

Richiedi una nostra consulenza online o prendendo un appuntamento in una delle nostre 4 sedi.

Saremo lieti di darti maggiori informazioni per la cura dell’insonnia tua o di tuo figlio.
Psicoterapia cognitivo comportamentale è considerata il trattamento da scegliere per i seguenti motivi.

Chiama o compila il form qui in basso per avere maggiori informazioni.

Oppure invia un messaggio sul nostro numero WhatsApp.

 

Consenso trattamento dati personali

Voglio ricevere gli aggiornamenti del centro KonTe

Dove siamo

Mappa

S. Croce sull’Arno (Pi)

Via del Bosco 282
Tel  e Fax: 0571-366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Sovigliana, Vinci (Fi)

Piazza Risorgimento, 1
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Porcari, Lucca (Lu)

Via Francesco Carrara,40-42
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa per raggiungere Centro KonTe Quattro Strade di Bientina

Quattro Strade di Bientina (PI)

Via del monte est 1/3
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

S. Croce sull’Arno (Pi)

Via del Bosco 282
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Sovigliana, Vinci (Fi)

P.zza Risorgimento 1
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa

Porcari, Lucca (Lu)

Via F. Carrara,40-42
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156

Mappa per raggiungere Centro KonTe Quattro Strade di Bientina

Quattro Strade di Bientina (PI)

Via del monte est 1/3
Tel e Fax: 0571.366724
Cell: 338.6625156